immagine sito ac1

Tutto quanto aveva per vivere

ac manifesto 2017 18

Mia forza e mio canto è il Signore

Domenica 29 novembre, con l’Avvento, inizia un nuovo anno liturgico, l’anno C, in cui mediteremo il Vangelo di Luca.

 

L’Avvento, la “porta” che introduce alla celebrazione annuale dei misteri di Cristo, è il tempo in cui ci prepariamo alla solennità del Natale: Dio che per amore si fa bambino per venire incontro all’uomo. Anche quest’anno, proponiamo di far vivere ai ragazzi un’esperienza di ascolto della Parola di Dio a livello parrocchiale attraverso la mediazione diocesana delle proposta nazionale “Al pozzo di Sicar” contenuta nel sussidio “Shemà”. 

In questo tempo, così prezioso e bello, possiamo accompagnare i ragazzi a vivere quotidianamente l’ascolto e la meditazione della Parola di Dio mediante i sussidi di Avvento "Notizia straordinaria" declinati per le tre fasce 3-6, 7-10, 11-14. Tali sussidi, ricordiamo, arrivano a casa agli aderenti; è possibile, tuttavia, prenotarli contattando il segretario Vincenzo Cerbone scrivendo ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. !

 

Certi che, per qualsiasi strumento posto nelle mani degli educatori, è fondamentale un sapiente lavoro di mediazione tra ciò che è proposto e le realtà dei nostri gruppi Acr, auguriamo un buon cammino di Avvento a voi e ai vostri ragazzi.

L’equipe diocesana Acr 

 

Al pozzo di Sicar - Contenuti e note tecniche

Al pozzo di Sicar - Proposta diocesana