immagine sito ac1

Rallegratevi ed esultate

ManifestoUnitario2016 17

Francesco Del Pizzo

Misericordia per la famiglia

famiglia anagraficaForse non c’è istituzione che, più di ogni altra, abbia bisogno di misericordia, cioè di attenzione, cura, amore, prossimità, dedizione viscerale e materna. Il carattere istituzionale è determinante, per comprendere le trasformazioni di quella che abbiamo imparato a conoscere, tradizionalmente, come cellula della società e che sembra essere generativa di ogni altra forma istituzionale, poiché luogo privilegiato di generazione, socializzazione e di formazione, di educazione. Dico sembra, poiché la famiglia proietta, oggi, all’interno di sé un “caos domestico” specchio di quello sociale: nel rapporto famiglia-società le persone diventano numeri. È addirittura pericoloso considerare gli individui come persone, poiché ciò significherebbe doversi preoccupare di problematiche e aspettative che i numeri, invece, non richiedono. Per cui la famiglia diviene un tema “sensibile”, incrociando problematiche, che innescano riflessioni e discussioni di natura educativa, culturale etica e bioetica, politica e biopolitica, antropologica, economica, sociale e civile, teologica.

Leggi tutto...

Misericordia per il Natale

presepe1

Il Natale è Misericordia: è la Misericordia di Dio nei confronti dell’umanità, che si rivela nell’Incarnazione e rende ragione del principio fondativo di ogni discorso sociale e di ogni azione cristianamente intesa, vissuta ed operata nella Carità, per la costruzione del Bene Comune.
Con il Natale l’uomo non ha più scappatoie, non può non più vedere in chi gli è difronte l’immagine vivente di Dio stesso: un uomo che riceve «una incomparabile ed inalienabile dignità» e che diventa la via privilegiata da percorrere. L’uomo diventa più uomo nella misura in cui si rende consapevole di questa dignità e la riconosce e la concretizza nella relazione con chiunque «prossimo o lontano, conosciuto o sconosciuto, e soprattutto nel povero e nel sofferente» (cf. CDSC, 105).

Leggi tutto...

Misericordia per la casa comune e i suoi abitanti

del pizzoLa tanto attesa enciclica sull’ambiente è ormai tra le mani di tutti con il suo ricco, intenso e “scomodo” – per i poteri forti – messaggio che ha suscitato un vero e proprio clamore mediatico e forse, anche, ecclesiale. Ma l’argomento è di per sé sostanziale alla dottrina cristiana oltre che tipico della tradizione ecclesiale, che si sofferma sin dal principio sull’ambiente quale luogo da abitare e custodire in nome di Dio.

Leggi tutto...

Nella misericordia il bene comune

del pizzoQuesta rubrica intende offrire uno spaccato di riflessione sulla realtà e sullo stile dell’ essere misericordiosi: l’occasione è quella del Giubileo straordinario indetto da papa Francesco per il prossimo anno definito appunto Giubileo della misericordia.

Il Giubileo, così come si legge nella bolla di indizione Misericordiae Vultus, si pone «come tempo favorevole per la Chiesa, perché renda più forte ed efficace la testimonianza dei credenti», allora il primo punto è: quale testimonianza rendono della misericordia credenti e laici?

 

Leggi tutto...