immagine sito ac1

Tutto quanto aveva per vivere

ac manifesto 2017 18

Notizie unitarie

La missionarietà dell'AC alla luce dell'Evangelii Gaudium

cover conv pres2015

La realtà “sorprende” l’idea
Convegno delle Presidenze diocesane di Ac

 

"A volte perdiamo l’entusiasmo per la missione dimenticando che il Vangelo risponde alle necessità più profonde delle persone, perché tutti siamo creati per quello che il Vangelo propone: l’amicizia con Gesù e l’amore fraterno" (EG 265).

Gioia, Popolo, Misericordia, Dialogo, Poveri: ecco le cinque parole chiave che hanno caratterizzato il Convegno delle Presidenze diocesane di Ac. Tenutosi dal 24 al 26 aprile presso la “Domus Pacis” di via Torre Rossa a Roma, ha visto la partecipazione di oltre 700 delegati da quasi 200 diocesi d’Italia, in rappresentanza di un’Associazione che attraverso i suoi oltre trecentomila iscritti è presente in più di 7.000 parrocchie italiane. L’Azione Cattolica si è interrogata sul proprio futuro missionario a partire dall’ “Evangelii Gaudium” di Papa Francesco. Sulla scia delle consegne ricevute dal Santo Padre in occasione dell’incontro del 3 maggio (Rimanere, Andare, Gioire) si sono svolti i lavori dell’Assemblea. Una riflessione di S.E. mons. Mansueto Bianchi, assistente ecclesiastico generale dell’AC, in cui ci ricordava che i cristiani sono i cercatori di un Oltre che è dentro le persone, dentro le cose, dentro i fatti: Gesù ci insegna a leggere e vivere in profondità le persone, le comunità e i fatti. Cosa che ci chiama alla responsabilità, ci impegna a pronunciarci, a metterci la faccia e le mani, a prendere posizione. Bisogna essere significativi nella vita, e una introduzione di Matteo Truffelli, presidente nazionale dell’Ac, hanno dato inizio alla tre-giorni.

Leggi tutto...